La stazione di Bologna (2017), di Matteo Fantuzzi

Jun 19, 2017

La stazione di Bologna (2017), di Matteo Fantuzzi

Un grazie immenso per i suol lavoro a Matteo Fantuzzi, direttore di collana Mosaici, Scrittura Creativa, e congratulazioni per la pubblicazione avvenuta lo scorso marzo della sua ultima silloge di poesie, La stazione di Bologna (2017), per Feltrinelli Zoom. ISBN 9788858854976


IL LIBRO

“È lì che si comprende / il senso di una strage, / quando il silenzio avvolge e copre / senza scelta e senza distinzione / come la gente attorno a una stazione / che prende il treno per lavoro / o per le ferie, a inizio agosto / di mattina, come sempre.”

Come si racconta una strage? Forse soltanto con i versi strazianti di una poesia in grado di dipingere con vivida forza avvenimenti e ripercussioni di un evento che ancora oggi segna la storia del nostro paese.

Un’antologia inedita per ricordare l’attentato alla stazione di Bologna, e cercare – se vi è – il senso di una strage.

L’AUTORE

Matteo Fantuzzi è nato nel 1979 a Castel San Pietro Terme (Bologna), e vive a Lugo di Romagna, in provincia di Ravenna. Ha pubblicato Kobarid (Raffaelli 2008, Premio Camaiore Opera prima, Premio Penne Opera prima). Suoi testi sono apparsi su molte riviste tra cui “Nuovi Argomenti”, “Il Verri”, “Yale Italian Poetry”, “Italian Poetry Review”, “Gradiva” e antologie tra cui Jardines Secretos. Antologa de la joven poesa italiana (Sial 2009) e Poeti italiani del Duemila (Palomar 2011).

È co-direttore delle sezioni “Creative Writing” e “Anthologies” della rivista “Mosaici” della St. Andrews University (Scozia) e direttore della collana di poesia contemporanea della Ladolfi Editore, coordinatore delle redazioni della rivista “Atelier”. Oltre ad essere creatore del portale UniversoPoesia, ha curato La linea del Sillaro sulla Poesia dell’Emilia-Romagna (Campanotto 2006), La generazione entrante sui poeti nati negli anni Ottanta (Ladolfi 2011) e, assieme a Isabella Leardini, Post ’900. Lirici e narrativi (Ladolfi 2014).

Scrive sulle pagine online del quotidiano “l’Unità”.

 

FELTRINELLI ZOOM

Zoom è il marchio editoriale digitale di Feltrinelli. Una nuova idea di libro: economico, veloce e maneggevole. A partire da 0,99 € a titolo. In Zoom trovi i libri che finora non si potevano fare. Perché la cara, amatissima carta ha i suoi limiti. Racconti e romanzi, serie e guide, saggi e interventi editi e inediti: testi di altissima qualità, liberati nella loro essenza più pura dalle nuove possibilità di distribuzione digitale. Libri piccoli solo per ingombro e prezzo. eBook tutti in formato ePub e con social DRM.

Zoom Poesia Sei convinto che un verso contribuisca al potente spettacolo del mondo? Per te c’è Zoom Poesia: piccole, preziose antologie di testi editi e inediti.

http://zoom.feltrinelli.it

 

 

Related Posts

Tags

Share This